ImpresAperta



Idee e strumenti

Workshop ImpresAperta

 engageforsuccess     Impresaperta_logo_mini       Enel

ImpresAperta: discutiamo insieme su come intendiamo operare

Workshop in Enel con Engage for Success 

28 maggio 2013 – Enel Villa Lazzaroni 

   

Il 28 maggio Enel ha ospitato presso la prestigiosa sede di Villa Lazzaroni il primo incontro tra sostenitori di ImpresAperta in un workshop nel corso del quale si sono discusse diverse ipotesi di iniziative da portare avanti attraverso il movimento al fine di tematizzare il valore dell’employee engagement in Italia.

Un workshop con numero di posti limitato al quale hanno partecipato una ventina di professionisti del network di ImpresAperta provenienti da imprese e organizzazioni di settori diversi e provenienti da diverse regioni italiane.

Il workshop è stato aperto da un saluto di Maria Cristina Milano, responsabile della Comunicazione Interna di Enel, e da Toni Muzi Falconi, docente alla New York University e alla Lumsa di Roma e tra i promotori di ImpresAperta.

I partecipanti al workshop hanno avuto la possibilità di incontrare e confrontarsi con due tra i più importanti professionisti di comunicazione interna del Regno Unito per la prima volta in Italia: David MacLeod, fondatore e animatore di Engage for SuccessRachel Miller, professionista, blogger e studiosa, che hanno raccontato l’esperienza del movimento inglese e indicato utili spunti sulla tematizzazione dell’employee engagement da un lato presso stakeholder chiave istituzionali e sul territorio, dall’altro attraverso la comunicazione online e l’utilizzo dei social media.

Il workshop è stato il primo di una serie di incontri che costituiranno il Roadshow di ImpresAperta, una delle iniziative proposte dal movimento insieme alle Ricerche, al Web e agli Eventi e convegni e presentate nel corso della giornata da Matteo Barone, tra i promotori di ImpresAperta.

Nel corso della discussione tra i partecipanti del network si è sottolineata l’importanza del coinvolgimento dei dipendenti ai fini del raggiungimento dei risultati delle organizzazioni odierne e sono stati proposti diversi suggerimenti utili alla realizzazione delle iniziative.

Per maggiori informazioni puoi leggere:

  • l’articolo pubblicato da Rachel Miller sul suo blog
  • il commento sulla giornata di Silvia Maoli, tra i partecipanti al workshop